menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Previsto tempo incerto il 25 aprile, poi probabili piogge e temperature in calo

Meteo per i prossimi giorni: una depressione artica interessa la regione tra mercoledì e venerdì, in provincia di Venezia le possibilità di precipitazioni aumentano in settimana

Possibili piogge nella giornata del 25 aprile, anche se la probabilità di "bagnarsi" sarà piuttosto bassa. La festa della Liberazione dovrebbe vedere in mattinata alternanza di nuvole e schiarite, con un pomeriggio più rannuvolato. Lo annuncia il bollettino dell'Arpav, che prevede una bassa probabilità (5-25%) di piovaschi o rovesci locali fino al mattino e poi, nella seconda parte della giornata, andando dalla pianura meridionale alle zone pedemontane, probabilità da bassa (5-25%) a medio-bassa (25-50%) di piovaschi o rovesci da locali a sparsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La depressione di origine artica in avvicinamento interesserà il Veneto in particolare tra mercoledì e venerdì, quando saranno più probabili precipitazioni anche con rovesci e temporali e in montagna nevicate. Mercoledi 26 il cielo è molto nuvoloso o coperto, mentre le precipitazioni in pianura vanno da probabilità medio-bassa al mattino (25-50%) a medio-alta (50-75%) nel pomeriggio. Altra probabilità di nevicate sui monti nel pomeriggio. Le temperature rispetto a martedì generalmente saranno più basse, sulla pianura più alte fino al primo mattino.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento