menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldo, si "boccheggia" un'altra settimana: temperature su di 5°

Scatta fino a giovedì 6 agosto l'allerta da parte della Protezione Civile per l'ondata di calore che specialmente per la giornata di martedì colpirà anche il Veneziano

Si tornerà a soffrire il gran caldo in questa settimana almeno, dicono gli esperti, fino a giovedì 6 agosto. A confermarlo è anche la Protezione Civile che ha diramato l'allerta per i prossimi giorni.

Sulla base dei dati rilevati dall'Arpav - Centro meteorologico di Teolo - infatti, martedì 4 agosto, a causa dell'aumento delle temperature, il disagio fisico sarà intenso prevalentemente nelle zone costiere e la qualità dell'aria, in peggioramento, risulterà comunque buona/discreta, salvo in alcune aree della pianura dove potrà essere scadente.

Mercoledì 5 e giovedì 6 agosto, a causa delle temperature in ulteriore aumento il disagio fisico risulterà in prevalenza intenso anche su zone pianeggiati e pedemontane. Anche la qualità dell'aria peggiorerà fino a risultare scadente su zone pianeggianti e costiere.

Secondo le previsioni la colonnina di mercurio salirà anche di 5 gradi a causa dell'arrivo dell'anticiclone africano: 35-36° gradi la media, in special modo nelle grandi città. Localmente si potranno verificare anche i temporali di calore e i rovesci che si sono verificati nello scorso mese di luglio, ma, dopo i periodi di criticità, anche nel lungo periodo a farla da padrona saranno comunque le alte temperature.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento