rotate-mobile
Cronaca

Un cielo grigio sopra il Natale, forse si dovrà aprire l'ombrello

Le previsioni meteo non sono positive per i giorni di festa. Possibili piogge. Prima della fine dell'anno arriverà anche il gelo pungente

Sarà un Natale con l'ombrello aperto quello di quest'anno. O comunque non contraddistinto da bel tempo. Nei giorni che porteranno alla fine dell'anno, poi, bisognerà armarsi di giubbotti pesanti. Secondo il sito dell'Arpav, infatti, fino a venerdì il Veneto subirà l'arrivo di una leggera perturbazione che poi sabato dovrebbe essere "vinta" da un promontorio antticiclonico.

Sarà però solo una schiarita temporanea. A Natale e a Santo Stefano, infatti, pioverà su gran parte delle regioni italiane. Specie quelle occidentali. Ma non è detto che le nubi si facciano sentire anche nel Triveneto. In compenso su tutti i mari spirerà vento di scirocco, che dovrebbe contribuire a rendere sopportabili le temperature. Il 25 e 26 dicembre, dunque, bisognerà fare attenzione tra un pranzo e un cenone di non dimenticarsi a casa l'ombrello. Per il freddo pungente, poi, bisognerà aspettare gli ultimi giorni dell'anno. Quando la neve potrebbe fare capolino anche a quote molto basse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cielo grigio sopra il Natale, forse si dovrà aprire l'ombrello

VeneziaToday è in caricamento