Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Pioggia e bora su Venezia, nel pomeriggio via al "Piano neve"

Alle 14.30 gli spargisale sono usciti per operare sui punti cruciali della viabilità mestrina. Operatori Veritas al lavoro in centro storico

Il maltempo continua a imperversare su Venezia, tanto che alle 14.30 da Ca' Farsetti è arrivato l'ok per l'avvio del "piano neve". Non che i fiocchi bianchi non fossero attesi (c'era un preallertamento della protezione civile), ma memori dei disagi che si verificarono qualche settimana fa, i dirigenti comunali hanno privilegiato la prudenza. La nevicata che nel primo pomeriggio ha interessato tutto l'hinterland mestrino, però, sarà breve. In ogni caso sono stati fatti uscire gli spargisale, che opereranno soprattutto su sovrappassi, sottopassi, rotatorie e in zona ospedale dell'Angelo.

Contemporaneamente, gli operatori di Veritas sono pronti, se necessario, a spargere sale sia in centro storico che in terraferma e a tenere sgombri i percorsi previsti dal “Piano neve”. "La pioggia battente caduta domenica e lunedì mattina - sottolinea la protezione civile - ha reso del tutto inutile lo spargimento di sale prima dell’inizio della nevicata".

Se la bora continuerà a spirare anche nel tardo pomeriggio e durante la sera, però, il nemico numero uno potrebbe essere un altro: il ghiaccio. La centrale operativa della polizia municipale, quindi, raccomanda prudenza sia agli automobilisti, sia ai pedoni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia e bora su Venezia, nel pomeriggio via al "Piano neve"

VeneziaToday è in caricamento