Cronaca Mestre Centro

All'Angelo la prima nascita del 2019: è una bambina e si chiama Azzurra

Fiocco rosa nel nosocomio di Mestre dove la piccola è venuta al mondo prima di tutti gli altri. Poco dopo Aurora Gabriella a Mirano e poi Jordan, all'Angelo

Azzurra con mamma, papà e l'equipe dell'Angelo

La prima nata dell'anno si chiama Azzurra: il fiocco rosa all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dove la piccolina è venuta alla luce 51 minuti dopo la mezzanotte (con parto spontaneo), segnando il record del 2019. È il primogenito di mamma Susanna e papà Enrico, di Camponogara, e al momento della nascita pesava 3560 grammi. Il secondo è di Marghera e si chiama Jordan, nato con parto naturale alle 4.58: al momento della nascita pesava 3010 grammi. Poco prima, alle 2.12 - ma all'ospedale di Mirano - è venuta al mondo Aurora Gabriella, di 2785 grammi: la famiglia è moldava e risiede a Mira.

Il saluto del direttore generale

Il direttore generale Giuseppe Dal Ben è andato in sopralluogo negli ospedali per i tradizionali auguri di buon anno agli operatori ed ai ricoverati. Un saluto speciale è stato dedicato appunto ai primi nati e alle loro famiglie. «Diamo loro un caloroso benvenuto - ha detto - perché la nascita di questi nuovi cittadini nella prima notte dell’anno è un segno di buon auspicio».

Gli ultimi del 2018

Nel 2018 si sono registrati a Mestre 2013 nati, a Chioggia 525, a Dolo 589 e a Mirano 911, per un totale di 4038 nati nella Ulss 3 Serenissima. Il 31 dicembre, nella Serenissima, ci sono state cinque nascite: una a Chioggia (una bambina che si chiama Sara, nata con parto naturale all’1.12 e, al momento della nascita, pesava 3390); uno a Dolo (parto spontaneo alle ore 9.18, un maschietto di nome Asat Francesco che, al momento della nascita, pesava 3720 grammi. La famiglia è di origine moldava e risiede a Fiesso D'Artico); una a Venezia (una bambina di nome Mia, nata con parto spontaneo alle ore 11.03 e, al momento della nascita, pesava 3815 grammi); una a Mirano (una bambina che si chiama Elena, nata con parto spontaneo alle 20.00 e, al momento della nascita, pesava 2785. La famiglia è di Chirignago); una a Mestre (una bambina nata alle 23.55 di nome Giulia che, al momento della nascita, pesava 2840 grammi. La famiglia è di Mestre).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Angelo la prima nascita del 2019: è una bambina e si chiama Azzurra

VeneziaToday è in caricamento