menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Venezia il primo Consiglio metropolitano: "Giornata storica"

Il sindaco Luigi Brugnaro lo ha presieduto lunedì, assieme al commissario della Provincia, Cesare Castelli. Parole di apprezzamento per la Zaccariotto

In una sala Consiglio gremita il sindaco Luigi Brugnaro, in veste di primo cittadino metropolitano, ha presieduto lunedì pomeriggio a Ca' Corner il primo insediamento del Consiglio metropolitano alla presenza dei 18 consiglieri neo eletti e dei 44 sindaci della nuova città metropolitana. Accanto al sindaco metropolitano Brugnaro, il commissario prefettizio della Provincia di Venezia, Cesare Castelli, e il segretario e direttore generale dell'ente, Stefano Nen.

"È una giornata storica - ha affermato il neo sindaco metropolitano - Dopo tanti anni di discussioni, confronti e convegni, Venezia metropolitana è finalmente realtà. Da oggi, da questa prestigiosa sede istituzionale, comincia una sfida importante e avvincente, decisiva per il futuro del nostro territorio e dei nostri concittadini”. "Dentro un gioco di squadra, dove ognuno è chiamato a fare la propria parte con le proprie doti – ha continuato Brugnaro – i Comuni continueranno a svolgere un ruolo fondamentale perché resteranno il primo punto di riferimento dei bisogni e delle aspettative delle proprie comunità".

Nel ringraziare il commissario Cesare Castelli, che "ha gestito con saggezza e prudenza questa fase di passaggio", Luigi Brugnaro ha espresso il suo apprezzamento anche per il lavoro svolto dall'ultima presidente della Provincia di Venezia, Francesca Zaccariotto, e dal personale dell'ente. Particolarmente sentito il momento in cui il commissario Castelli ha consegnato al sindaco Brugnaro la fascia della Città metropolitana, una relazione degli otto mesi e mezzo di gestione commissariale e una bozza di statuto del nuovo ente: "Un documento da cui partire - ha precisato Castelli - frutto del coordinamento delle attività della Provincia con un'ipotesi di funzionigramma”. Nel ricordare che solo attraverso la Città metropolitana passerà il futuro del Paese, il sindaco Brugnaro, dopo l'approvazione della delibera di convalida dell'insediamento del Consiglio metropolitano, ha aperto l'assemblea dei sindaci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento