menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Silvana Di Puorto

Foto Silvana Di Puorto

"C'è odore di fumo", il fiuto di una bimba "salva" il Ponte dell'Accademia

Il piccolo rogo si è alimentato poco prima della mezzanotte di lunedì, a Venezia. Sul posto i vigili del fuoco, che sono riusciti a spegnere agevolmente le fiamme sulla struttura

L'allarme è stato lanciato da una bambina che stava passeggiando in compagnia della madre. Per spegnere le (poche) fiamme che lunedì sera, poco prima della mezzanotte, sono scaturite sul Ponte dell'Accademia è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, allertati e giunti sul posto in brevissimo tempo. Un rogo di dimensioni piuttosto ridotte, a tal punto che i proprietari del bar ai piedi della struttura hanno cercato di "far da sé". Invano.

Come racconta Silvana Di Puorto, madre della giovane che ha lanciato l'allarme, la figlia si sarebbe accorta che qualcosa non andava, un odore acre che proveniva da sotto il ponte. Se non fosse stato per il suo "fiuto", la situazione sarebbe potuta degenerare, in quanto nessun altro aveva percepito la puzza di bruciato, né tantomeno si era accorto del principio d'incendio. Ai vigili del fuoco, fortunatamente, è stato sufficiente un estintore per spegnere le fiamme e riportare la situazione alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento