rotate-mobile
Cronaca

«Problematiche alloggiative del personale accasermato del nucleo natanti»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

«Per il motivo riportato nel titolo, questa Segreteria Regionale Unarma è stata portata a conoscenza, attraverso la segnalazione dei propri iscritti e della Segreteria Provinciale di Venezia, sulle numerose problematiche riguardanti la struttura alloggiativa denominata “casermetta” sita all’interno dell’Arsenale della MM di Venezia ed in uso ai Carabinieri in servizio presso il Nucleo Natanti di Venezia. Nella fattispecie sarebbero state segnalate una serie di situazioni che sembrerebbero violare molteplici norme igienico sanitarie e di degrado diffuse in tutti i locali del già menzionato edificio. Per quanto sopra, in tale situazione alloggiativa verrebbe evidenziata una situazione di pericolo per l’incolumità delle persone, legata ad esempio alle precarie condizioni di staticità in cui verserebbe l’immobile fatiscente, umido e mal odorante.

Per questi motivi, si richiede a Codesto C.G.A per il tramite del Comando Legione Veneto di effettuare con urgenza un sopralluogo dell’edificio in questione, ponendo in atto un programma di risoluzione delle problematiche segnalate, che allo stato attuale risulterebbero pericolose, sia dal punto di vista sanitario che di sicurezza, per personale alloggiato. Questa Segreteria rimane a disposizione per ulteriori chiarimenti e per quanto possa occorrere in chiave collaborativa con Codesta Autorità. Grati dell’attenzione che riserverà alla presente, si porgono deferenti quanto sentiti saluti».

Padova, 14 luglio 2022 La Segreteria Regionale Veneto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Problematiche alloggiative del personale accasermato del nucleo natanti»

VeneziaToday è in caricamento