Anoressia e bulimia, punto di ascolto (e aiuto) a Mestre

Adam, centro di diagnosi e cura di disturbi alimentari, si trova in viale Ancona. Organizza incontri per prevenire e conoscere queste malattie

Una equipe di esperti per aiutare e curare chi rimane vittima di disturbi alimentari. Questo l'obiettivo che si pone da anni Adam, associazione mestrina con sede in viale Ancona 24 a Mestre. Lo staff, presieduto dal dottor Luigi Oliva, organizza periodicamente incontri rivolti a medici, insegnanti e familiari dei malati per insegnare a conoscere "il proprio nemico".

Anoressia e bulimia, infatti, non sono solamente dei disturbi, ma vere e proprie malattie che devono essere affrontate con strumenti e metodologie idonei. Il problema, se preso sottogamba, spesso eslode in tutta la sua gravità solo nel momento in cui si rischia il ricovero in strutture specializzate.

Per evitare di arrivare alla fase "clinica" è nata appunto Adam, associazione no profit che conta su psicologi, nutrizionisti e dietiste in grado di fornire un supporto immediato a chi ne fa richiesta. Oltre all'istituzione dello sportello telefonico gratuito (041/5322349), l'associazione propone una consulenza informativa gratuita. Mail info@anoressia.biz. , sito internet: www.anoressia.biz

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento