Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Il Passante "fa acqua". Nessun pericolo per gli automobilisti

Il tratto autostradale sotto al Terraglio avrebbe presentato alcuni problemi di infiltrazioni. Gli ingegneri dicono che si dovrà convivere con questa cosa

Per due weekend di fila il Passante è stato chiuso per dei lavori di manutenzione. Inizialmente la motivazione sarebbe stata quella di un rifacimento del manto stradale ma ora a quanto pare emerge una realtà diversa: il Gazzettino riporta che, secondo alcune indiscrezioni, il vero motivo della chiusura sarebbe stato quello di togliere alcune infiltrazioni d'acqua.

La zona incriminata sarebbe quella della galleria del Terraglio, anche se Cav, la società che gestisce il Passante, ha assicurato che la funzionalità della strada non sarebbe mai stata messa in pericolo. Le problematiche riguardanti le infiltrazioni però, a questo punto sarebbero già giunte a tre dal momento dell'apertura e tutte le "irregolarità" sono già state segnalate alla commissione di collaudo tecnico-amministrativo.

Uno degli ingegneri che ha lavorato nei due weekend di chiusura, interpellato da Il Gazzettino, ha confermato che la chiusura sarebbe stata dovuta ad alcune infiltrazioni: infiltrazioni che rimarranno, in quanto l'opera dovrà convivere con questo problema al quale si ovvia con una manutenzione periodica. Nulla di troppo problematico da dover mettere in pericolo la sicurezza dei giudatori ma, ciò che è certo, è che le varianti in corso d'opera hanno fatto sì che parte del tragitto ora sia sotto il livello dell'acqua.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Passante "fa acqua". Nessun pericolo per gli automobilisti

VeneziaToday è in caricamento