menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Merce scaduta in vendita al super a Bibione, 150 prodotti sequestrati

I carabinieri della stazione locale sono entrati nell'esercizio con gli ispettori dell'Asl. In alcuni casi la data di scadenza era contraffatta

Erano esposti per la vendita nonostante fossero scaduti. C'era un po' di tutto: dai salumi ai biscotti, fino ad alcuni dolciumi. I carabinieri della stazione di Bibione martedì mattina sono entrati assieme agli ispettori dell'azienda sanitaria locale in un supermercato della località balneare in corso del Sole.

Alla fine del controllo sono stati requisiti circa 150 prodotti che avrebbero potuto finire sulle tavole del Cenone di Capodanno di ignari clienti. Nelle ore successive, infatti, in molti si sarebbero riversati tra le corsie dei centri commerciali armati di carrello della spesa per gli ultimi "rifornimenti" in vista della serata di festeggiamenti.

Al termine degli accertamenti sono scattati i sequestri nei confronti dei prodotti che risultavano scaduti. E che quindi non avrebbero potuto essere messi ancora in vendita. I carabinieri avrebbero anche individuato della merce con una data di scadenza diversa rispetto a quella "ufficiale". Maxi sanzione in arrivo per l'esercizio commerciale, se il sequestro della merce verrà confermato dalle successive analisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento