Profughi di comune accordo: "I soldi che ci consegnate li devolveremo ai terremotati"

L'annuncio mercoledì, da parte dei migranti ospitati ad Annone Veneto, Portogruaro e Concordia Sagittaria. I loro 2,5 euro giornalieri saranno consegnati alla Croce Rossa

Un gruppo di migranti ospitati nelle strutture di Portogruaro, Annone Veneto e Concordia Sagittaria gestite dalla cooperativa 'Cssa' ha aderito alla raccolta di fondi per i terremotati del Centro Italia. Nel corso di un incontro con i volontari del Comitato di coordinamento, hanno deciso di devolvere a questo scopo il loro poket money giornaliero (2,5 euro) e di versare la somma alla Croce Rossa Italiana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I ragazzi hanno accolto tutti e immediatamente la proposta - spiegano i responsabili del comitato - Nel corso della stesso incontro sempre tutti i richiedenti hanno dichiarato la loro piena disponibilità a svolgere attività di volontariato sociale. A questo proposito sono già attive le convenzioni con le amministrazioni comunali di Annone Veneto e Concordia Sagittaria e altrettanto verrà proposto al Comune di Portogruaro". Il comitato sottolinea come l'attività di volontariato, coperta da apposita assicurazione, grazie alla disponibilità della Cssa, sia a costo zero per le casse dei Comuni e non sostituisca in alcun modo qualsiasi prestazione lavorativa destinata ai lavoratori disoccupati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Scoperto un traffico di ragazze schiavizzate e costrette a prostituirsi in strada

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

  • Si masturba affacciato alla finestra, denunciato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento