Nascosti tra il mais in un vagone merci, il viaggio della speranza di tre giovani afghani

La scoperta all'interporto di Portogruaro. Il custode della Cereal Docks ha udito delle urla, e immediatamente ha contattato le forze dell'ordine, giunte con una task force

La Cereal Docks di Portogruaro

Hanno viaggiato in un carro merci, tra il mais destinato ad alimentare le centrali che producono energia. Come riporta il Gazzettino, verso le 17 di sabato, il custode della Cereal Docks di Noiari a Portogruaro ha udito le urla e i lamenti provenienti da uno dei  vagoni, e immediatamente ha allertato le forze dell'ordine.

All'interno, un gruppo di migranti provenienti dall'Afghanistan, tre in tutto, poco più che ventenni. Sul posto, per prestare soccorso ai giovani, sono intervenuti polizia di stato, carabinieri, polizia locale e guardia di finanza. Una vera e propria task force, che a stretto giro di posta si è portata all'interporto. I profughi sono stati quindi trasferiti al Silos di Portogruaro, per valutarne le condizioni di salute e nutriti, dopo un lungo viaggio digiuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ascoltati dal vice questore, i tre hanno richiesto asilo politico. A una settimana di distanza, quindi, si ripetono le spedizioni della speranza: è di domenica scorsa, infatti, l'arrivo a Portogruaro di un treno merci carico con a bordo 13 migranti. E non è da escludere che nei prossimi giorni ne possano arrivare altri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

Torna su
VeneziaToday è in caricamento