menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proprietari non in casa, i ladri in pochi minuti razziano ori e soldi

Il colpo lunedì in un'abitazione di viale Panama a Caorle. I delinquenti hanno forzato una finestra e sono fuggiti con un bottino di 3mila euro

Si accertano che all'interno non ci sia nessuno, dopodiché forzano l'infisso di una finestra e mettono piede nell'abitazione. Colpo grosso dei delinquenti, che sono tornati a imperversare tra Portogruarese e Veneto orientale negli ultimi tempi. Stavolta nel loro mirino è finito un immobile di viale Panama, una strada che corre parallela alla strada provinciale 54 che si caratterizza per palazzine di costruzione piuttosto recente.

Fatto sta che per i predoni ci è voluto veramente poco per mettere a segno il colpo lunedì: una volta messo ko l'infisso, con ogni probabilità attraverso il classico forellino all'altezza della serratura, per gli intrusi è stato semplice poter rovistare ovunque con tutta calma. Specie nelle camere da letto. Dopodiché sono fuggiti con un bottino ingente: si aggirerebbe su un valore di circa 3mila euro, tra contante e gioielli spariti nel nulla. I proprietari hanno lanciato l'allarme al loro ritorno, ma i delinquenti oramai erano già lontani. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento