menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il proprietario è in vacanza in Marocco, lui gli ruba la luce

Un italiano si allaccia alla corrente elettrica del vicino marocchino. Il padrone di casa rientrato dal viaggio scopre l'accaduto e lo denuncia

Il proprietario di casa non c'è, ed il vicino decide di consumargli l'energia elettrica: è quello che è successo a Prozzolo di Camponogara.

Come riportano i quotidiani locali, un uomo di 34 anni originario di Lamezia Terme in provincia di Catanzaro, ha approfittato dell'assenza del padrone dell'appartamento attiguo al suo per allacciarsi abusivamente alla sua corrente. Il proprietario, un pensionato di origine marocchina, era in vacanza nel suo paese d'origine, ignaro di ciò che stava accadendo. Una volta rientrato nell'abitazione però, si è subito reso conto di essere senza corrente elettrica in casa e, controllato il contatore, ha notato che al posto dei suoi fili della luce c'erano quelli diretti verso l'appartamento del vicino.

L'italiano, già pregiudicato, è stato denunciato per furto e, in attesa del processo per direttissima, è agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento