Cronaca Marghera / Via Fratelli Bandiera

Derubava i clienti durante il sesso, presa pure l'ultima prostituta-ladra

Anche l'ottava "professionista della strada" è stata trovata dai poliziotti di Marghera nella sua abitazione di via Pasini. Dovrà lasciare Venezia

Anche l'ultima delle otto prostitute che derubavano i loro clienti nel bel mezzo delle “prestazioni” è stata finalmente catturata dalle autorità. La donna, assieme alle sue sette compagne, era stata raggiunta da un'ordinanza di misure cautelari a termine dell'operazione del commissariato di Marghera denominata “Bulgare d'oro”.

FURTO “SUL PIÙ BELLO” - Le otto donne erano specializzate nel derubare i propri clienti di collane d'oro, portafogli e altri beni personali di valore proprio durante l'amplesso. La scorsa settimana il Gip del Tribunale Ordinario di Venezia ha quindi accusato il gruppetto di furto aggravato in concorso e ha fatto scattare le misure cautelari. L'ottava colpevole è stata intercettata martedì all'interno della sua abitazione in via Pasini. Anche per lei è scattato il divieto di farsi trovare sul territorio del Comune di Venezia, pena l'arresto in carcere, proprio come capitato alla sua “collega” nota con il soprannome di “Hunziker” e scoperta a Rimini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derubava i clienti durante il sesso, presa pure l'ultima prostituta-ladra

VeneziaToday è in caricamento