menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Cia scalda i motori contro la nuova Romea, in strada coi trattori

Martedì mattina trenta mezzi agricoli sfileranno sulla statale tra Campagna Lupia e Camponogara: "Siamo per il non consumo di suolo"

Una trentina di trattori in strada contro la Romea Commerciale: la Cia Venezia scalda i motori con una manifestazione in programma martedì mattina lungo la statale Romea (all'altezza dell'incrocio con Lugo, tra Camponogara e Campagna Lupia).

"È di queste settimane - spiegano i rappresentanti della Confederazione Italiana Agricolori - la notizia dell'approvazione al Cipe della nuova Romea Commerciale. Tale opera correrebbe parzialmente sul percorso di una strada già esistente ma, poco prima di Ravenna, si svilupperebbe in un tracciato del tutto nuovo fino ad incrociare l'autostrada A4. Pur senza entrare nel merito dell'opportunità o meno di tale opera rileviamo che il percorso prescelto andrebbe a costituire per il Veneto un terzo asse nord-sud e consumerebbe centinaia di ettari di suolo, impattando fortemente su una zona agricola e tagliando in due una zona di pregio come la Riviera del Brenta.

La Cia Venezia già da tempo punta sul risparmio di suolo e sulla salvaguardia delle aree agricole. Chiede di ottimizzare l'utilizzo e il potenziamento degli assi viari esistenti rispetto alla costruzione di nuovi. "Le soluzioni possono essere molteplici - spiega l'associazione - Non è compito nostro stabilire quale sia la migliore delle scelte, ma continuiamo ad affermare con forza la necessità di tutelare il territorio agricolo ancora intatto". (Ansa)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento