Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Erdogan not welcome. Chi stringe la mano al premier turco è complice dei suoi crimini"

 

"Siamo venuti a occupare simbolicamente il loggione della basilica di San Marco - spiega Marco Sandi dell'associazione Ya Basta - insieme ai centri sociali del nordest, per protestare contro la presenza a Roma del premier turco Erdogan. È un criminale di guerra, un sultano con la mano insanguinata. Proprio in questi momenti il presidente sta avendo un incontro con Papa Francesco, il Papa della pace, ma noi siamo dell'idea che chiunque stringa quella mano è complice dei suoi crimini".

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento