menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Protezione civile, numeri da record: nel 2015 volontari hanno regalato 19mila ore alla città

Il dato è emerso dall'assemblea annuale del gruppo comunale della Protezione civile di Venezia Terraferma, riunitosi sabato scorso. Occasione per sottolineare l'impegno profuso

Un'occasione per sottolineare l'impegno profuso. Sabato scorso si è tenuta l'annuale assemblea del Gruppo comunale della Protezione civile di Venezia Terraferma, da cui è emerso come i 90 volontari ce l'abbiano messa tutta per dare una copertura da primato: sono infatti ben 19mila le ore donate che sono riusciti a donare alla città

Tale impegno è stato equamente diviso tra l’assistenza alla popolazione in caso di eventi che coinvolgono la città, l’informazione sui rischi del territorio nelle scuole e ai cittadini e la manutenzione delle attrezzature e dei mezzi in dotazione. A complemento, sono state impegnate 4600 ore per essere sempre pronti, formati ed addestrati in caso di chiamata per emergenze e calamità. Il responsabile dei volontari ha proposto inoltre il lancio di un programma pluriennale di sostituzione delle attrezzature e dei mezzi a rischio di obsolescenza per mantenere sempre efficiente e tempestiva l’azione dei volontari.

"Il gruppo di Protezione civile Venezia Terraferma - ha sottolineato Massimo Masnada, responsabile dei volontari - è costantemente pronto in caso di necessità e, nella quotidianità, si impegna a far aumentare la conoscenza dei grandi rischi che il nostro territorio può subire, fornendo dei suggerimenti sulle azioni che qualsiasi cittadino può eseguire durante le presentazioni nelle scuole o depliant distribuiti nei gazebo predisposti nelle piazze del territorio comunale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento