menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migliaia di multe al giorno, i test degli autovelox mettono in allerta gli automobilisti

Secondo la fase di pre-esercizio, i nuovi dispositivi installati a Mestre registrano oltre mille infrazioni giornaliere cadauno. Dovrebbero essere attivati entro Pasqua

Per i nuovi autovelox si registra un ulteriore rinvio, con i 5 impianti previsti tra via Righi e via Martiri della Libertà che potrebbero entrare ufficialmente in funzione prima di Pasqua. Si tratta di un ritardo nella prenotazione di due "occhi elettronici", che saranno poi installati sul viadotto sotto l'incrocio di Favaro. Come riporta la Nuova, potrebbe trattarsi di una parziale buona notizia per gli automobilisti, dal momento che i dati di pre-esercizio, ossia quella in cui i "velox" sono in funzione per essere testati, hanno messo in luce come sarebbero migliaia al giorno i conducenti ad essere sanzionati.

Si parlerebbe di circa mille multe per gli autovelox di via Righi, altrettanti per quello di via Martiri. Mentre si parla di almeno 2mila per quelli installati sulla camionabile. Nonnostante i cartelli, le informazioni che circolano e la presenza dei dispositivi, quindi, si continuano senza sosta ad infrangere i limitidi velocità. Questo si tradurrà, se i dati rimarranno in linea con quelli registrati, con un salasso per gli automobilisti e una mole di contravvenzioni da gestire per la Municipale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento