Pugnala il marito durante una lite in strada, straniera denunciata

Durante uno scontro lungo le vie del centro storico di Chioggia, una donna polacca ha aggredito il marito con un coltello, ferendolo al fianco

Una lite coniugale degenerata che poteva finire in una tragedia ha visto protagonisti due cittadini polacchi nel centro storico di Chioggia. Nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 maggio, proprio tra le strade della cittadina lagunare, una coppia proveniente dalla Polonia ha iniziato a litigare e quello che poteva essere un semplice screzio tra marito e moglie si è presto trasformato in una vera e propria aggressione armata.

A COLPI DI COLTELLO - I carabinieri di Chioggia sono dovuti intervenire, intorno all'una di notte, per separare i due coniugi stranieri. Durante la lite la donna, 48 anni, ha infatti estratto un coltello e pugnalato al fianco il marito, un 50enne polacco, fortunatamente senza ferirlo gravemente. Gli uomini dell'Arma hanno diviso i due, hanno soccorso l'uomo ferito e hanno sequestrato il coltello alla moglie. La donna, dopo gli accertamenti del caso, è stata denunciata in stato di libertà per lesioni personali aggravate. L'uomo invece è tornato a casa con una prognosi di sette giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento