Cronaca Via della Cerva

Pulizia dei canali a Noale: si parte da via Cerva, allagata a maggio

Approvato il protocollo d’intesa tra Consorzio acque risorgive e Comune per interventi di manutenzione su corsi d’acqua. Operai a lavoro da oggi

È cominciata oggi la pulizia del fossato lungo il lato sud di via Cerva a Noale, quello compreso tra viale dei Cipressi e via Montello, messo a dura prova in occasione del fortunale dello scorso 27 maggio. I fossati non avevano retto il carico di precipitazioni sceso nel giro di un'ora, con l'acqua che aveva raggiunto i 40 centimetri di altezza. Mettendo di fatto in gionocchio la viabilità. E non solo.

Pulizia del fossato di via Cerva

Ora, dopo l'approvazione di un protocollo d'intesa tra Comune e Consorzio acque risorgive, cominceranno tutta una serie di interventi di manutenzione dei corsi d'acqua e di risoluzione delle criticità idrauliche individuate nel piano delle acque. «I lavori sui corsi d’acqua - ha spiegato l'assessore all’Ambiente Alessandra Dini - verranno concordati periodicamente sulla base di un programma annuale condiviso tra i due enti e per il quale verrà anche individuato un quadro economico di spesa».

In questi giorni sono stati ottenuti anche i consensi da parte dei proprietari di alcuni terreni confinanti con via Ronchi, dove già tempo addietro il Consorzio aveva iniziato i lavori di scavo di un fossato, poi interrotto in attesa dell'accordo tra le parti. «La soluzione che è stata individuata - ha proseguito Dini - prevede, per un tratto, il posizionamento di un tubo fino alla strada principale. Il progetto definitivo è già pronto e a breve riprenderanno gli interventi per la messa in sicurezza di quell’area». Il progetto, inoltre, prevede il consolidamento delle scarpate dal lato delle case in via Ronchi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia dei canali a Noale: si parte da via Cerva, allagata a maggio

VeneziaToday è in caricamento