Punta Canna di nuovo nell'occhio del ciclone: si canta "Faccetta Nera"

La spiaggia di Chioggia alla ribalta delle cronache anni fa per "inneggiamenti al duce, canti e saluti romani"

Punta Canna, archivio

La spiaggia di Punta Canna a Sottomarina di Chioggia è di nuovo nell'occhio del ciclone, lo riferiscono media e agenzie domenica sera. A far scalpore è un video di Repubblica con sottofondo audio che trasmette l'inno fascista "Faccetta Nera", alla presenza di Gianni Scarpa, gestore di Playa Punta Canna.

L'uomo aveva fatto parlare di sé un anno fa per i saluti romani, gli slogan e i discorsi di Mussolini scanditi dall'alto di una torretta dello stabilimento. Comportamenti che gli costarono una denuncia dei carabinieri della compagnia di Chioggia. Mentre due anni prima, nel 2017, i magistrati chiesero l'archiviazione per Playa Punta Canna dopo che i comizi e i messaggi di Gianni Scarpa non furono considerati rei di "apologia fascista".

La vicenda era divenuta un caso politico: Matteo Salvini era stato il primo a portare solidarietà a Scarpa, presentandosi a Chioggia per difendere "la possibilità di fare liberamente impresa, e di non sottoporre a processo le idee del passato". Di tutt'altra opinione l'Anpi che aveva invocato la sospensione della concessione demaniale al gestore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Schianto in macchina nella notte, morto un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento