Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca San Donà di Piave

Trovato in possesso di hashish pronta da spacciare: pusher in manette

L'uomo, un 32enne marocchino, dopo le formalità del caso, è stato condotto in carcere

Alla vista dei carabinieri, ha tentato la fuga. Chiaro ci fosse, sotto, qualcosa che non andava. Nella serata di ieri, i militari di San Donà hanno arrestato un cittadino marocchino di 32 anni, per detenzione e spaccio di stupefacenti.

La perquisizione e l'arresto

Dopo averlo bloccato prima che potesse scappare e far perdere le proprie tracce, gli uomini in divisa hanno proceduto con la perquisizione di rito. Non ha di certo stupito il fatto che l'uomo fosse in possesso di circa 30 grammi di hashish pronti per essere spacciati sulla piazza, oltre a 200 euro considerati provento dell'attività illecita. Il pusher, dopo tutti gli accertamenti del caso, è stato condotto in carcere a Santa Maria Maggiore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato in possesso di hashish pronta da spacciare: pusher in manette

VeneziaToday è in caricamento