Pusher arrestato a Venezia con cocaina e marijuana

Un 36enne bloccato dai carabinieri in serata

Campo San Rocco a Venezia

I carabinieri di Venezia hanno bloccato ieri sera, in zona campo San Rocco, un 36enne di origine kosovara, già noto alle forze dell'ordine e residente in città. Addosso gli hanno trovato 25 grammi di cocaina suddivisa in dosi, oltre a 150 euro in contanti; dopodiché hanno perquisito anche l’abitazione dello spacciatore, dove erano conservati 40 grammi di marijuana e un bilancino per la pesatura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 36enne è stato arrestato e messo agli arresti domiciliari su disposizione del pm, quindi processato per direttissima e condannato a un anno e otto mesi di reclusione, pena sospesa. L'operazione è stata effettuata dai carabinieri della stazione San Marco, al comando del luogotenente Luca Fiorani e coordinati dal maggiore Savino Capodivento, comandante della compagnia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento