menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Venezia dall'alto

Venezia dall'alto

Venezia è 30ª in Italia per qualità della vita

Posizione invariata rispetto allo scorso anno nella speciale classifica stilata da Italia Oggi e Università La Sapienza di Roma, giunta nel 2020 alla 22ª edizione

Posizione 30 nel 2019, confermata anche per il 2020. Venezia rimane stabile nella speciale classifica sulla qualità della vita elaborata ogni anno da Italia Oggi e l'università La Sapienza di Roma, quest'anno giunta alla 22esima edizione. Il podio è tutto settentrionale: Pordenone è la città italiana in cui si vive meglio, mentre sul secondo e terzo gradino si accomodano Trento - che si è scambiata il posto proprio con Pordenone - e Vicenza. Le ultime tre in classifica - a conferma del trend generale che "spacca" l'Italia in due - sono tutte meridionali: Foggia fanalino di coda, Crotone penultima e Agrigento terzultima.

Il capoluogo veneto, invece, non si muove, occupando per il secondo anno consecutivo la posizione numero 30 nella classifica generale. Migliora nella sotto-classifica "reddito e ricchezza", avanzando di 11 posizioni, dalla 33 alla 22, mentre c'è poco da sorridere sul fronte di "sicurezza e reati", dove la città si piazza in posizione 82 (pur migliorando l'88ª posizione del 2019).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento