Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Passeggiata nel degrado, gli abitanti del quartiere Pertini denunciano: "Invivibile"

"Vandalismo, occupazioni abusive, micro criminalità e strutture fatiscenti". Problemi che da tempo il comitato del complesso abitativo di Mestre va denunciando. Inquilini delle case dell'Ater abbandonati a se stessi e ai loro problemi, alle prese con sicurezza carente, pochi controlli e manutenzione assente. Così i tanti sforzi di quanti cercano di abbellire cortili e abitazioni per renderli confortevoli e vivibili, vengono vanificati da intonaci scrostati, infissi a pezzi e ingressi murati. Il tutto accompagnato da rifiuti abbandonati, giardini non curati, ratti che si aggirano "in transumanza" notte e giorno, muffe e incrostazioni. Insomma il "brodo di coltura" ideale per il sorgere di spaccio, tossicodipendenza, furti, scassi, danneggiamenti ulteriori. Il gruppo costituito in comitato non ci sta. Alza la testa, inizia a sensibilizzare l'opinione pubblica, convoca la stampa e fa pressione sulle istituzioni. "Non siamo invisibili" e avere il coraggio di denunciare e mostrare è il primo grande passo

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento