Restano in balìa delle onde e con l'albero della barca spezzato a sud di Poveglia

È successo ieri all'imbrunire. I quattro diportisti sono stati soccorsi dalla guardia costiera di Venezia

Guardia costiera (archivio)

Sono stati sorpresi dal maltempo mentre stavano rientrando in direzione Venezia poco a sud dell'isola di Poveglia. È stato compito della guardia costiera, ieri sera, soccorrere 4 diportisti, a bordo di un'imbarcazione a vela, in grave difficoltà: si trovavano infatti in balìa delle onde e con l'albero spezzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme alla guardia costiera

Disorientati per la forte pioggia battente e per il buio, ai quattro sventurati non è restato altro da fare che lanciare l'allarme al 1530, che ha subito inviato sul posto i soccorsi. Dopo circa 30 minuti dalla chiamata i 4 venivano trasbordati a bordo di una motovedetta della guardia costiera di Venezia e portati incolumi in terra ferma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento