Cronaca Cannaregio

Quote crollano del 70%, Poste restituiscono a una pensionata l'intero investimento

La disavventura è capitata ad una residente a Cannaregio. Le quote acquistate a 2500 euro l'una dodici anni fa si sono svalutate fino a un valore 800 euro. Intervento di Adico

Comprare fondi di investimento del valore di 2500 euro l’uno e ritrovarsi dopo dodici anni con quote che valgono 800 euro. Non è un periodo molto positivo per i risparmiatori italiani, come è noto. E lo sa bene anche A.B., pensionata di Cannaregio, alle prese con il fondo immobiliare Obelisco delle Poste italiane che, a causa del crollo delle compravendite di abitazioni, ha perso nel corso degli anni il 70% del proprio valore (e alla scadenza, il 2018, potrebbe arrivare a un decremento dell’80%).

La donna, però, non si è persa d’animo e ha deciso di affidarsi all’ufficio legale dell’Adico per riavere indietro e per intero i soldi dell’investimento. Risultato? "Qualche giorno fa le Poste Italiane, in seguito alla diffida mandata dalla nostra associazione, ha inviato alla pensionata veneziana un assegno di 10mila euro, corrispondente alle quattro quote acquistate nel 2005 dal fratello poi deceduto nel 2007. È un risultato importantissimo che premia il nostro lavoro - spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico - Le Poste Italiane si sono dimostrate una controparte seria con la quale è possibile dialogare e mediare, come dimostrato anche per altre faccende. Ora attendiamo un atteggiamento collaborativo pure per i casi dei buoni fruttiferi postali, per i quali stiamo seguendo circa 200 persone".

Per quanto riguarda il fondo di investimento Obelisco, la pensionata qualche tempo fa aveva ricevuto la comunicazione che le quote, acquistate a 2.500 euro dodici ani prima, vengono ora valutate 800 euro l’una. "Il nostro ufficio legale - continua Garofolini - ha sottolineato che l’investimento era stato sottoscritto dal fratello della nostra socia, poi deceduto, a fronte della garanzia che l’affare era privo di qualsivoglia rischio di perdita del capitale investito. Abbiamo in pratica contestato la violazione dei principi di correttezza e di buona fede nell’esecuzione del contratto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quote crollano del 70%, Poste restituiscono a una pensionata l'intero investimento

VeneziaToday è in caricamento