La differenziata nel Veneziano fa passi avanti: il Comune più virtuoso è Fossalta di Piave

In totale 86,62 % di rifiuti e materiali raccolti e smaltiti in maniera separata e riciclati. Seguono Ceggia (86,09%), San Donà di Piave (82,86%), Meolo (81,32%) e Mira (80,43%)

E’ Fossalta di Piave la regina della raccolta differenziata di Veritas nel 2018: 86,62 % di rifiuti e materiali raccolti e smaltiti in maniera separata e riciclati. A ruota Ceggia (86,09%), San Donà di Piave (82,86%), Meolo (81,32%) e Mira (80,43%). 

Comune per comune

La raccolta differenziata è comunque cresciuta in tutto il territorio dove Veritas gestisce l’igiene urbana: 34 Comuni, dal più grande (Venezia), al più piccolo (Cona). La media è infatti passata dal 65,74% del 2017 al 66,52% del 2018, con una progressione che in 5 anni ha visto la differenziata aumentare di 10 punti. Queste le percentuali di tutti i Comuni di Veritas, con indicato tra parentesi il sistema di raccolta: Campagna Lupia (77,56%, porta a porta con misurazione puntuale del secco raccolto, quindi con pagamento a corrispettivo), Campolongo Maggiore (77,65%, porta a porta con misurazione puntuale), Camponogara (77,65%, porta a porta con misurazione puntuale), Cavallino-Treporti (71,76%, porta a porta), Cavarzere (71,45%, sistema misto, porta a porta e cassonetti), Ceggia (86,09%, porta a porta con misurazione puntuale), Chioggia (62,66%, sistema misto), Cona (78,27%, porta a porta), Dolo (66,59%, sistema misto), Eraclea (71,26%, sistema misto), Fiesso d’Artico (74,03%, porta a porta con misurazione puntuale), Fossalta di Piave (86,62%, porta a porta con misurazione puntuale), Fossò (77,56%, porta a porta con misurazione puntuale), Jesolo (54,45%, sistema misto), Marcon (75,88%, porta a porta con misurazione puntuale), Martellago (78,44%, calotte), Meolo (81,32%, calotte), Mira (80,43%, porta a porta con misurazione puntuale), Mirano (74,78%, calotte), Mogliano Veneto (73,67%, porta a porta), Musile di Piave (75,98%, porta a porta con misurazione puntuale), Noale (77,60%, misto), Noventa di Piave (74,88%, porta a porta con misurazione puntuale), Pianiga (74,59%, porta a porta), Quarto d’Altino (72,07%, porta a porta con misurazione puntuale), Salzano (73,93%, porta a porta con misurazione puntuale), San Donà di Piave (82,86%, sistema misto), Santa Maria di Sala (80,40%, calotte con misurazione puntuale), Scorzè (77,66%, calotte), Spinea (78,45%, calotte), Stra (74,03%, porta a porta con misurazione puntuale), Torre di Mosto (77,53%, porta a porta), Venezia
(56,31%, sistema misto), Vigonovo (65,34%, porta a porta con misurazione puntuale).

Differenziata in aumento

Nel Comune di Venezia la differenziata è arrivata al 56,31%, in sensibile aumento rispetto al 54,24% del 2013. In particolare, Venezia, Murano e Burano (dove in tutta la città storica è attivo il nuovo metodo con autoconferimento nei punti di raccolta o in alternativa porta e
porta) hanno raggiunto il 29,43%; Pellestrina e Lido (cassonetti con calotta) sono passati dal 62,26 del 2017 al 69,36 del 2018. Infine, Mestre e terraferma sono arrivati al 69,16%, stazionari rispetto al 2017. Ma perché la qualità della differenziata possa ulteriormente migliorare c’è bisogno della collaborazione di tutti i cittadini, ai quali Veritas chiede di porre la massima attenzione nel separare i vari materiali e di non abbandonare rifiuti in strada o accanto ai contenitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio per evitare errori nella divisione dei rifiuti e materiali sono stati potenziati i servizi di informazione e controllo da parte degli ispettori ambientali. Inoltre, nel sito aziendale è stata creata la sezione www.gruppoveritas.it/il-gruppo-veritas/servizi/igiene-ambientale/dove-lo-butto dove sono appunto contenute le informazioni per fare bene la differenziata. Le stesse sono poi tradotte in 17 lingue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento