Francesco Fedato in campo contro il Covid-19

La raccolta fondi del calciatore per Noale

Francesco Fedato

Ha deciso di farsi portavoce di una raccolta fondi per Noale, Francesco Fedato, attaccante noalese del Gozzano calcio con una carriera fatta principalmente nei campi di serie B ma con presenze anche in serie A e in nazionale under 21. La sua partita questa volta si gioca contro il coronavirus. Fedato ha deciso di scendere in campo a sostegno della sua città: Noale. «In questo momento di estrema emergenza ho deciso di organizzare questa raccolta fondi. Per i piccoli comuni cresce anche la necessità di supporto finanziario, per aiutare chi non riuscirà nemmeno a pagare le bollette a fine mese. Diamo un calcio al coronavirus e aiutiamo la città di Noale», ha commentato. Donazioni su GoFundMe: https://bit.ly/fedatocontrocovid

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi è Fedato

Nato a Mirano il 15 ottobre 1992 è un calciatore, attaccante del Gozzano calcio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento