rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Incendio a Santa Croce, gara di solidarietà: raccolti 24mila euro in un giorno

L’organizzatore della campagna, Pierpaolo Gelussi: «Sono nostri vicini di casa, i loro figli vanno a scuola con i nostri figli e non hanno più nulla»

Venezia ha mostrato la sua generosità. In un solo giorno più di cinquecento donatori hanno dato il loro contributo, superando la cifra di 24mila euro, dopo che le fiamme hanno avvolto uno stabile del sestiere di Santa Croce.

«Nella serata del 21 settembre un incendio scoppiato nel centro storico di Venezia ha completamente distrutto la casa della famiglia Quaglio. Sono nostri vicini di casa, i loro figli vanno a scuola con i nostri figli e da ieri sera non hanno più nulla». L’organizzatore della campagna, Pierpaolo Gelussi, si è subito mosso avviando la raccolta sulla piattaforma online: l’obiettivo prefissato è di 50mila euro.

«Venezia - scrive - ha già conosciuto il fuoco ed ha saputo risorgere. Venezia è il cuore dei veneziani che sapranno stringersi attorno ai loro sfortunati concittadini. Penso - aggiunge - che sia giunto il momento di essere qualcosa in più di un veloce e distaccato commento sui social. Aiutiamoli a ripartire». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Santa Croce, gara di solidarietà: raccolti 24mila euro in un giorno

VeneziaToday è in caricamento