rotate-mobile
Cronaca Camponogara / Via Prati Bassi

Gli cade la grondaia in testa, muore 58enne di Camponogara

Tragico incidente domestico sabato mattina nella frazione di Prozzolo. Raffaele Faggian è stato trovato senza vita nel proprio garage

Tragico incidente domestico sabato mattina a Prozzolo di Camponogara. Raffaele Faggian, 58 anni, è morto dopo aver colpito con violenza con la testa la grondaia di un gazebo che stava sistemando. A scoprire il corpo nella tarda serata di sabato i carabinieri della compagnia di Chioggia, allertati, come riporta La Nuova Venezia, dalla sorella della vittima, che abita nello stesso edificio.

Preoccupata dal fatto che non riceveva più notizie dall'uomo, ha iniziato a tentare di contattarlo al cellulare, senza successo. Sono stati i militari a entrare nel garage dove si trovava il 58enne, riverso a terra. La vittima aveva una profonda ferita alla testa, causata con ogni probabilità dalla grondaia di un gazebo in legno in via di sistemazione.

Raffaele Faggian, dopo essersi ferito e aver perso molto sangue, avrebbe raggiunto il garage per pulirsi. A quel punto forse un malore, risultato poi fatale. La salma ora è a disposizione del magistrato di turno, che dovrà decidere se voler far luce ulteriormente sulle cause del decesso della vittima.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli cade la grondaia in testa, muore 58enne di Camponogara

VeneziaToday è in caricamento