Raffica di furti in appartamento: case a soqquadro, ladri in fuga con denaro e ori

Mercoledì da dimenticare per gli abitanti di Martellago: topi d'appartamento hanno colpito via Friuli, via Perosi e via Calandrine. Furto anche a Moniego, sopra l'enoteca "Sfusi ma buoni"

Foto Sei di Noale se...

Raffica di furti in casa nel Miranese. È stato un mercoledì da dimenticare per molti residenti tra i Comuni di Martellago e Noale, colpiti in pieno giorno da malviventi che non hanno avuto scrupoli a entrare nelle case (anche mentre gli stessi padroni si trovavano all'interno), mettere sottosopra le stanze e fuggire con tutto ciò che potesse avere un valore: denaro contante e ori, per circa 500 euro. Non è chiaro se tutti i colpi siano riconducibili alle stesse persone - c'è chi dice di aver visto fuggire 3 ragazzi e 2 ragazze - fatto sta che alcuni carabinieri in borghese, verso le 18.30, hanno bloccato tre persone sospette in via Calandrine a Martellago, mentre si trovavano in un servizio di ricognizione sul territorio. Il trio, di nazionalità albanese, dopo i controlli di rito, non è stato trovato in possesso di alcuna refurtiva.

Le zone interessate

Ad essere prese di mira sono state le abitazioni di via Friuli, via Perosi e via Calandrine a Martellago, via Ponte Casino a Noale e poco distante a Moniego, sopra l'enoteca "Sfusi ma buoni" in pieno centro. Nella circostanza i ladri, tra le 16.30 e le 17.30, sono riusciti a penetrare in un appartamento, mettendo tutto a soqquadro, rovistando ovunque per poi scappare con un bottino fatto di oggetti in oro e denaro contante. Inevitabile la preoccupazione dei residenti, anche in virtù della presenza in zona di persone "poco raccomandabili" che si aggirerebbero tra le case in pieno giorno senza apparenti motivi, quasi a studiare la situazione per eventuali colpi.

Le segnalazioni

Le segnalazioni dei vari furti si sono susseguite nelle ultime ore anche sui social network: «Ladri in via Friuli, il proprietario era in garage», «Ancora ladri in via Friuli, infami» e ancora «Ladri entrati nel mio appartamento in via Perosi. Ho appena fatto denuncia, state attenti e speriamo che li prendano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento