menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzina in bicicletta cade in acqua, un turista si tuffa e la salva

Momenti concitati venerdì pomeriggio in riva Vena a Chioggia. Una 12enne in giro con un'amica ha perso il controllo del mezzo ed è caduta

A un certo punto  una delle due ragazzine è finita in acqua. Sono stati momenti concitati quelli di venerdì pomeriggio per una dodicenne che di punto in bianco ha perso il controllo della traiettoria del proprio velocipede elettrico e ha superato il limite della riva a Chioggia mentre si trovava in giro con un'amica. Inevitabile il tuffo fuori stagione, per la disperazione dell'altra amica che si è messa a chiedere aiuto.

Subito residenti e i gestori di un locale di riva Vena si sono riversati fuori. Giusto il tempo di assistere al salvataggio della malcapitata da parte di un turista trentino che si trovava all'esterno del locale che non ha esitato un attimo e si è lanciato in canale per evitare guai peggiori alla malcapitata, che sotto shock non riusciva a rimanere a galla. Grazie al coraggio e soprattutto alla prontezza di spirito dell'uomo, quindi, la situazione è tornata alla normalità. La dodicenne è stata riportata all'asciutto e, pur ancora spaventata, pare non abbia riportato conseguenze gravi dopo la disavventura che l'ha vista protagonista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento