Tenta di scappare di casa dalla finestra, quindicenne "vola" dal primo piano

L'incidente nella zona dell'Isola Bassa a Dolo. L'adolescente è caduta da un'altezza di poco più di un paio di metri. E' stata trasportata d'urgenza in ospedale a Mestre con delle fratture

Al culmine del litigio con i genitori decide di tentare di uscire da casa non dalla porta, bensì dalla finestra. Ma cade dal primo piano e si frattura il bacino. Preoccupazione nel primo pomeriggio di sabato per le condizioni di un'adolescente che si è scontrata con i genitori pare proprio per la possibilità di uscire o meno dalla propria abitazione. I toni si sarebbero subito alzati, anche per la tipica "cocciutaggine" giovanile per cui difficilmente si accetta un "no", soprattutto dai genitori.

Per questo motivo in qualche modo la giovane avrebbe cercato di scappare dalla finestra, perdendo l'equilibrio e facendo un volo di poco più di un paio di metri. Sul posto, nell'isola bassa di Dolo, è stata fatta intervenire subito un'ambulanza, i cui sanitari hanno caricato a bordo la ferita, dopo averle fornito le prime cure, e alla luce del politrauma riportato hanno deciso per il trasferimento d'urgenza all'ospedale Dell'Angelo di Mestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La  giovane non appena è arrivata in pronto soccorso in codice rosso è stata sottoposta agli accertamenti del caso, anche per scongiurare il rischio di eventuali emorragie interne. A quanto pare avrebbe riportato alcune fratture, compresa quella del bacino. Ma non sarebbe in pericolo di vita. Nell'appartamento in cui è avvenuto l'incidente si sono portati anche i carabinieri della tenenza di Dolo, che hanno raccolto la testimonianza dei genitori. A stretto giro di posta è stata ascoltata anche la stessa 15enne, alle prese subito dopo la caduta con dolori lancinanti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento