Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

Protagonista una 29enne che, dopo che lui si è rinchiuso in uno sgabuzzino, ha colpito più volte l'infisso bucandolo

È entrata in palestra evidentemente ubriaca, armata di un coltello, e ha seminato il caos. Ha raggiunto il compagno, lo ha percosso, lo ha minacciato di morte costringendolo a rinchiudersi in uno sgabuzzino. Poi, ha colpito più volte l'infisso bucandolo in più punti. Ci sono voluti i carabinieri per fermare M. D. F. M.R., 29enne originaria del Brasile e residente a Jesolo, che è stata denunciata per minaccia aggravata nei confronti del suo compagno convivente, un 32enne di Massanzago (Padova). 

La giovane, intorno alle tre e mezza del mattino, si è presentata alla palestra The Body Evolution di Campodarsego dove, al culmine di una lite, ha minacciato il fidanzato e lo ha percosso. Lui ha cercato invano di calmarla, fino a quando è stato costretto a rinchiudersi in uno sgabuzzino. Da qui ha chiamato i carabinieri che, una volta arrivati, hanno riportato la situazione alla calma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Schianto in moto, morto un uomo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento