Cronaca Porto Santa Margherita

Si allontana e scompare nel nulla, paura a Porto Santa Margherita

Una 21enne durante una passeggiata col padre venerdì si è allontanata a passo spedito chiedendo un po' di solitudine. È stata ritrovata a Venezia

Sono state ore di apprensione a Caorle per le sorti di una giovane veneziana 21enne. M.S., infatti, venerdì mattina è sparita nel nulla durante una passeggiata con il padre nei dintorni dellla casa vacanze che avevano affittato a Porto Santa Margherita. A un certo punto la ragazza avrebbe allungato il passo allontanandosi dal genitore che, cercando di capire i motivi di questo strano comportamento, si sarebbe sentito rispondere dalla ragazza di lasciarla un po' da sola. Da quel momento il nulla. Dalle 11 in poi l'uomo l'ha cercata dappertutto senza successo, assieme anche alla moglie.

Poi la segnalazione alle forze dell'ordine, per formalizzare infine la denuncia ufficiale di scomparsa venerdì sera verso le 21. Da quel momento uomini della protezione civile, del nucleo persone scomparse dei vigili del fuoco, i carabinieri si sono adoperati nelle ricerche. Una riunione operativa c'è stata anche sabato pomeriggio per coordinare gli sforzi. Sul posto per pattugliare la zona anche un elicottero dei pompieri.

36 ore dopo la sua iniziale scomparsa, la giovane di 21 anni è stata fortunatamente rintracciata: era tornata fino a casa, a Venezia. Le forze dell'ordine l'hanno infatti ritrovata vicino alla sua abitazione in campo San Leonardo, a Cannareggio, intorno alle ore 22 di sabato. La giovane è stata trovata sana e in buone condizioni fisiche, nonostante le ore di vagabondaggio. Fortunatamente tutto si è risolto per il meglio anche per i parenti a Porto Santa Margherita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allontana e scompare nel nulla, paura a Porto Santa Margherita

VeneziaToday è in caricamento