rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca San Donà di Piave / Piazza IV Novembre

Senza biglietto, blocca due autobus: minorenne portato via dai carabinieri

È successo questa mattina all'autostazione di San Donà di Piave. Il ragazzo avrebbe reagito male anche all'arrivo delle forze dell'ordine

Altro episodio spiacevole a bordo di un mezzo del trasporto pubblico. È successo questa mattina alla stazione dei bus Atvo di San Donà di Piave, in piazza IV Novembre. Erano le 7.40 quando un ragazzo minorenne è salito nell'autobus con destinazione Jesolo, senza biglietto e senza mascherina. Invitato dall’autista a munirsi di entrambi, il giovane ha rifiutato e inveito contro di lui. Finalmente convinto a scendere, ha deciso di opporsi a modo suo: si sarebbe posizionato proprio di fronte al mezzo, impedendogli di partire. Per farlo spostare è intervenuto il capo piazzale e alla fine il bus è partito con cinque minuti di ritardo.

Non è finita lì, perché il minorenne avrebbe replicato la stessa scena con l’autobus successivo, collocandosi nuovamente davanti nel tentativo di bloccarne la corsa. A questo punto il personale dell'azienda di trasporti ha chiamato i carabinieri, che sono arrivati sul posto e hanno preso in consegna il ragazzo. Anche nei loro confronti lui avrebbe mantenuto un atteggiamento ostile. Così i militari lo hanno portato in caserma, dove dovrebbe scattare la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto, blocca due autobus: minorenne portato via dai carabinieri

VeneziaToday è in caricamento