Saltano da un balcone all'altro, 16enne vola di sotto a Jesolo

L'incidente venerdì notte in via Olanda. La caduta dal secondo piano di un ragazzo belga è stata attutita dalla pensilina d'ingresso dell'albergo

Una moda che a quanto pare non sembra essersi sopita con il passare del tempo. Il cosiddetto "balconing", ossia il saltare da una terrazza all'altra di un albergo o direttamente nella piscina della struttura lanciandosi dalla propria camera, ha rischiato di causare l'ennesima vittima tra i giovani.

Un sedicenne di nazionalità belga, infatti, come riporta il Gazzettino solo per caso non si è fatto nulla mentre verso le 3 della notte tra venerdì e sabato in via Olanda a Jesolo Lido ha perso l'equilibrio ed è caduto di sotto dal secondo piano, da un'altezza di circa sette metri. Per sua fortuna la traiettoria del volo è finita sulla pensilina di ingresso dell'albergo "Christian", attutendone così la violenza dell'impatto con l'asfalto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme è stato lanciato dai suoi compagni di stanza, preoccupati per ciò che era accaduto. Sul posto, allertati dal personale della struttura ricettiva, sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno soccorso il ragazzino. Cosciente ma sotto shock. Dopo il trasferimento in ospedale, l'adolescente è stato sottoposto agli accertamenti del caso, venendo poi dimesso nel pomeriggio. Tanto spavento per lui, ma nessun trauma grave. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento