rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Ragazzo di 19 anni trovato morto in un capannone: ipotesi overdose

Il corpo era in uno stabile abbandonato a Padova. Vittima un giovane veneziano

Un ragazzo di 19 anni è stato trovato senza vita all'interno di un capannone abbandonato a pochi passi dal centro di Padova, in via Fra' Paolo Sarpi. A fare la scoperta, giovedì sera, è stato un amico, che ha lanciato l'allarme. I soccorsi sono stati vani: per il ragazzo, N.A., che viveva a Pianiga, non c'è stato niente da fare.

Lo stabile in cui il giovane è morto, secondo quanto riportato da PadovaOggi, è notoriamente meta di tossicodipendenti e luogo di consumo di droga. Stando alle prime ipotesi, infatti, la morte sarebbe stata causata da una overdose. Il corpo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria, che deciderà se eseguire un’autopsia per fare maggiore chiarezza sul decesso. Sull'episodio indaga la polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo di 19 anni trovato morto in un capannone: ipotesi overdose

VeneziaToday è in caricamento