Cronaca

Tour per visitare gli amici, latitanza in laguna per un 15enne trentino

Dopo giorni di ricerche il giovane è stato individuato su un treno verso Bolzano perché senza biglietto. Si era spostato tra Padova e Venezia

Era scomparso nel pomeriggio di giovedì da Mori, in provincia di Trento. Un quindicenne del posto verso le 17 aveva fatto perdere le proprie tracce facendo preoccupare molto, come è lecito aspettarsi, genitori e tutta la comunità montana in cui risiede. Il mistero è stato risolto nelle ultime ore, quando il giovane è stato individuato a bordo di un treno partito dalla stazione di Verona alla volta di Bolzano.

La polizia ferroviaria, infatti, ha ricevuto la segnalazione di un controllore che aveva sorpreso il "fuggitivo" senza biglietto. Gran parte della "latitanza" il quindicenne l'ha trascorsa tra Venezia, ospitato da un amico, e Padova, spostandosi in autostop e dormendo in stazione. Non l'avessero individuato per il fatto di essere sprovvisto di biglietto, sembra che il ragazzo sarebbe rincasato comunque. Non prima però di avere fatto visita anche a un altro amico a Trento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour per visitare gli amici, latitanza in laguna per un 15enne trentino

VeneziaToday è in caricamento