Trascinarono col furgone un 66enne: identificati i due rapinatori

I due malfattori, titolari di un banchetto itinerante di frutta, erano scappati col resto di 50 euro dell'uomo, che si era aggrappato al veicolo per fermarli

Quando aveva capito che lo stavano derubando, si era aggrappato al furgone dei ladri. Loro avevano premuto l'acceleratore, trascinandolo per diversi metri. La vittima, un uomo di 66 anni di Martellago, era finito all'ospedale lo scorso mese di giugno, dopo essere stato rapinato da due commercianti di frutta, proprietari di un banchetto itinerante.

Identificati i responsabili

Dopo le indagini del caso, i carabinieri hanno dato un volto ai due responsabili setacciando le telecamere di videosorveglianza. Si tratta per l'appunto di due ambulanti, A.D. di 23 anni e D.F.S. di 27, entrambi originari di Napoli. La questura, su proposta dei carabinieri di Martellago, ha emesso a loro carico il foglio di via obbligatorio dal Comune di Martellago per 3 anni.

I fatti

Il furgone per la vendita era in sosta in via Olmo e l'anziano aveva acquistato circa 40 euro di merce. Quando è stato il momento di pagare aveva consegnato 50 euro ma i due commercianti, entrambi uomini, anziché dargli il resto erano saliti a bordo, dileguandosi. L'uomo, sorpreso, aveva cercato di aggrapparsi al furgone per fermarli ma era rimasto ferito e medicato all'ospedale, dal quale è stato dimesso con una prognosi di pochi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento