Cronaca

Il ladro gli sferra le picconate, proprietario riesce a disarmarlo

Venerdì scorso il titolare di un autosalone di Quarto d'Altino si è trovato a tu per tu con il delinquente. E' rimasto ferito in modo lieve a un polso

Si è trovato a tu per tu con il ladro armato di piccozza. Momenti di terrore all'alba di venerdì scorso per il titolare di un autosalone di Quarto d'Altino. Una incursione che solo per caso non si è risolta in tragedia. Verso le 6.30, infatti, è scattato l'allarme. Il titolare, che abita sopra l'attività, scende, come riporta il Gazzettino, convinto che fosse stata colpa di un insetto. Niente di tutto ciò.

Una volta messo piede all'interno del salone, infatti, il proprietario scopre i cassetti aperti e i quadri a terra. Dopo pochi istanti si ritrova di fronte a un delinquente vestito di scuro con il volto nascosto da un passamontagna. Parte il primo colpo, che ferisce il malcapitato a una polso. Poi un secondo, che viene schivato dall'uomo.

Con la forza della disperazione, il titolare riesce a disarmare il malvivente, che scappa via. Non prima di chiudere all'interno del salone il proprietario, che verrà "liberato" dai carabinieri. Sequestrata all'esterno anche una seconda piccozza più grande con cui con ogni probabilità il bandito aveva sfondato una finestra per entrare e fare razzia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ladro gli sferra le picconate, proprietario riesce a disarmarlo

VeneziaToday è in caricamento