menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in un bed and breakfast di Mestre, fermata una coppia

I carabinieri hanno sottoposto a fermo un uomo e una donna ultracinquantenni. I due sono sospettati di aver commesso il colpo il 20 luglio scorso in viale Stazione

Avevano fatto irruzione in un bed and breakfast e derubato i clienti che si trovavano all'interno. A poco più di un mese di distanza i carabinieri di Gorizia hanno fermato un uomo e una donna di nazionalità cinese sospettati di essere gli autori del colpo, avvenuto il 20 luglio scorso in una struttura di viale Stazione a Mestre.

L'operazione: smantellata banda di 5 violenti rapinatori

I due, compagni ultracinquantenni, avrebbero preso di mira l'affittacamere il cui titolare è un connazionale. Una volta entrati nel bed and breakfast hanno derubato gli ospiti che si trovavano all'interno, riuscendo a fuggire con un bottino di alcune migliaia di euro. Le vittime avevano chiamato la polizia ma l'inchiesta, che coinvolge anche altre persone ed è scaturita da episodi precedenti, è condotta dai carabinieri di Gorizia. Proprio loro mercoledì hanno rintracciato la coppia a Mestre e l'hanno sottoposta a fermo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento