menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in casa a Santa Teresina di Noventa di Piave, anziana derubata

La donna, 81enne, è stata sorpresa nel sonno da tre o quattro malviventi verso le 22 di domenica. I ladri le hanno intimato di tacere mentre loro facevano razzia di soldi e gioielli

Se li è trovati in camera da letto. A pochi metri da lei. L'intimità violata. Momenti di paura domenica sera per un'anziana di Santa Teresina, località di Noventa di Piave. La donna, 81enne, verso le 22 è stata sorpresa nel sonno da tre o quattro malviventi (la sua testimonianza non sarebbe precisa su questo punto) che stavano rovistando nei cassetti e negli armadi della stanza.

I banditi, penetrati nella villetta scardinando una finestra al piano terra, avevano ancora in mano i cacciaviti usati per l'effrazione. Alla donna, con problemi di udito, hanno fatto cenno di tacere, altrimenti le cose avrebbero potuto finire male. La 81enne ha obbedito, rimanendo immobile a letto mentre i ladri trafugavano 300 euro in contanti e qualche gioiello. Ottenuto ciò che volevano, per un bottino di circa mille euro, se ne sono andati dalla stessa finestra dalla quale erano entrati. Facendo perdere le proprie tracce tra i campi circostanti e chiudendo a chiave la malcapitata dall'esterno.

Il colpo sarebbe durato poco meno di dieci minuti. L'allarme è stato lanciato da un vicino di casa dell'anziana. La donna, infatti, uscendo su un balconcino, ha attirato l'attenzione dell'uomo mentre stava rincasando subito dopo che i banditi avevano lasciato l'abitazione. Le indagini, difficili poiché la 81enne avrebbe fornito dettagli contrastanti nelle sue ricostruzioni, sono condotte dai carabinieri della compagnia di San Donà di Piave.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento