menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marghera, minacciata da un rapinatore con un coltello dà l'allarme e scappa

Tentata rapina ieri pomeriggio, verso le 15, al compro oro di via Trieste 369. La 29enne è riuscita a divincolarsi dalla presa del malvivente e a fuggire. Il ladro se l'è data a gambe

Ha aspettato che si avvicinasse alla saracinesca per poi sorprenderla alle spalle e intimargli di consegnarli tutto il contante che aveva. Tentata rapina ieri pomeriggio, verso le 15, al negozio compro oro di via Trieste 369, a Marghera. La donna che gestisce l'esercizio, una 29enne, è stata costretta ad aprire per poi essere spinta all'interno minacciata con la lama di un taglierino.

 

L'aggressore l'ha portata dietro al bancone, dove, con coraggio e destrezza, la giovane è riuscita a divincolarsi dalla sua morsa e ad attivare l'allarme. Dopodiché la 29enne ha scavalcato il bancone ed è scappata fuori dal negozio in cerca d'aiuto. Vista la malparata l'uomo, sulla quarantina, con un berretto di lana grigio e dall'accento veneziano, ha capito che gli conveniva darsela a gambe prima dell'arrivo delle volanti della polizia. Non è ancora chiaro se la donna si sia procurata i tagli alle mani che riporta per colpa del malvivente o durante la precipitosa fuga dal negozio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento