menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terminal Fusina: rapina a mano armata alla biglietteria

Dei malviventi sono entrati nella biglietteria pistola in pugno e si sono fatti consegnare il denaro. Il furto è avvenuto poco dopo le 19 di venerdì

Due rapinatori senza scrupolo e con la pistola in mano hanno fatto razzia al terminal Fusina. A riportarlo è Il Gazzettino che ricostruisce il fatto avvenuto nella giornata di venerdì.

Il tutto si è consumato in pochi minuti. Alle 19.20 infatti, davanti al parcheggio di Fusina, una Giulietta si è messa in coda con dei turisti francesi in attesa di imbarcarsi. L'auto però si è bloccata proprio davanti alla biglietteria e due individui con pistole in pugno e volto travisato hanno fatto irruzione nella stanza, nella quale c'erano 3 persone.

I dipendenti non hanno potuto far altro che indicare la cassaforte che conteneva l'intero incasso del pomeriggio. Rubato il denaro, i malviventi, che parlavano un perfetto italiano, sono fuggiti verso l'entroterra facendo perdere le loro tracce. Sul posto è subito giunta una volante della polizia che, con i primi rilevamenti del caso, ha cercato di tracciare l'identikit dei rapinatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento