rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Prende a schiaffi il vigilante del supermercato, poliziotto in prova e fuori servizio lo ferma

Arrestato un 20enne dopo una rapina alla Coop di Santa Croce. Fondamentale l'intervento di un agente che stava facendo la spesa

Nel pomeriggio di ieri, un agente in prova del commissariato San Marco, libero dal servizio, mentre si trovava al supermercato Coop di Santa Croce, è intervenuto in supporto a un addetto antitaccheggio alle prese con un giovane che aveva tentato di rubare 3 bottiglie di amaro e 3 pacchi di caffè e stava cercando di allontanarsi, colpendo con degli schiaffi la guardia giurata.

L’agente si è subito qualificato mostrando il tesserino ed è riuscito a bloccare il ladro, F.T., 20enne. Il giovane è stato trovato in possesso anche di una confezione di tonno contenente 8 scatolette, che ha dichiarato aver rubato nella stessa mattinata dal supermercato Coop di Mestre in Corso del Popolo.

Le manette, a quel punto, sono state inevitabili. Il ragazzo è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria e questa mattina, al termine del processo per direttissima, ha patteggiato dieci mesi di reclusione e 400 euro di multa con la sospensione condizionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a schiaffi il vigilante del supermercato, poliziotto in prova e fuori servizio lo ferma

VeneziaToday è in caricamento