Cronaca Marghera / Strada Statale Romea

Colpo pistola al volto al distributore Turista deve consegnare 500 euro

La rapina lunedì pomeriggio al distributore Vega sulla Romea. La vittima, uno spagnolo, stava facendo rifornimento quando è stata aggredita

Sul caso indaga il commissariato di Marghera

Ancora un colpo a un distributore di benzina. Stavolta, però, in pieno giorno e senza la necessità di sequestrare il malcapitato fino al bancomat più vicino per costringerlo poi a prelevare con il bancomat, come accaduto nei mesi passati. La rapina pistola in pugno è stata messa a segno lunedì pomeriggio alla stazione di servizio "Vega" di Marghera sulla strada statale Romea. Vittima un turista spagnolo che, suo malgrado, è stato costretto a consegnare il portafoglio al bandito che aveva di fronte. All'interno 500 euro in contanti.

LE ALTRE RAPINA AI DISTRIBUTORI

Come riporta il Gazzettino, tutto si sarebbe svolto verso le 17 di lunedì, quando arriva un'auto proprio nel momento in cui lo straniero stava facendo rifornimento. In pochi istanti scende il bandito, lungi dal voler fare il pieno, e punta la pistola in faccia alla vittima. Sono stati istanti di terrore. Una volta ottenuto ciò che voleva, il rapinatore solitario è quindi risalito a bordo della vettura ed è fuggito in direzione di Chioggia. Sul caso indaga il commissariato di Marghera, che spera di ottenere informazioni utili dal sistema di videosorveglianza del distributore.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo pistola al volto al distributore Turista deve consegnare 500 euro

VeneziaToday è in caricamento